Anna Magnani. Un’attrice dai mille volti tra Roma e Hollywood di Barbara RossiIl libro si propone di approfondire la figura di Anna Magnani attraverso la ricchezza di fonti giornalistiche e saggistiche, in particolare sull’esperienza hollywoodiana fra la metà e la fine degli anni Cinquanta. Nei sei capitoli di cui è composto il saggio ci si occupa, in particolare, di ricostruire da una prospettiva storica e artistica la parabola di Anna, dai suoi lontani esordi teatrali sino alla vera e propria consacrazione, nel secondo dopoguerra, quale simbolo ed espressione del Neorealismo cinematografico italiano, per arrivare infine, al culmine del successo, all’assegnazione del premio Oscar con il film “La rosa tatuata”.
L’autrice si concentra in maniera specifica sugli anni e le pellicole hollywoodiani della Magnani, per mettere a fuoco le luci e le ombre dell’avventura americana dell’attrice e offrire un’ipotesi interpretativa in grado di spiegarne, almeno parzialmente, la repentina conclusione. Viene anche proposta una restituzione della figura attoriale di Anna Magnani attraverso i tre principali “macro-ruoli” che hanno caratterizzato il suo itinerario artistico, sullo sfondo dell’evolversi della funzione dell’attore italiano e delle immagini del femminile nel cinema prima e dopo il secondo conflitto mondiale. Completano l’opera dettagliate analisi dei film appartenenti al periodo americano e un accurato apparato biblio-filmografico.

Prezzo di Listino: € 20,00
Anno: 2015
Edizioni: Microart’s
N° pagine: 350
ISBN: 8880126911, 9788880126911

la rosa tatuata burt lancaster anna magnani oscarSerafina Delle Rose (Anna Magnani), una siciliana emigrata in America, vive in Florida insieme a suo marito Rosario, un camionista, e la loro figlia Rosa (Marisa Pavan). Quando suo marito muore in un incidente d’auto, la vita sembra avere perduto ogni senso, anche quando scopre che Rosario aveva da alcuni anni una relazione con un’altra donna. Per la figlia Rosa l’esistenza diviene sempre più insopportabile, finchè non conosce un marinaio, Jack, e se ne innamora.
Serafina dovrà imparare di nuovo a vivere e l’incontro con Alvaro (Burt Lancaster), un rude camionista la cambierà profondamente.
Anna Magnani per la sua incredibile interpretazione si aggiudicherà il primo Premio Oscar al femminile tutto italiano.

PREMI: 3 Oscar (Anna Magnani come Migliore Attrice; 1 per Miglior Fotografia; 4 per Miglior Scenografia) – 2 Golden Globe (Anna Magnani come Miglior Attrice; Marisa Pavan come Miglior Attrice Non Protagonista) – 1 Premio Bafta (Anna Magnani come Migliore Attrice Internazionale) – 2 National Board of Review Award (Anna Magnani come Migliore Attrice Protagonista; Migliori dieci film) – New York Film Critics Circle Award (Miglior Attrice Protagonista a Anna Magnani)

TITOLO ORIGINALE: The Rose Tattoo
GENERE: Drammatico – B&N
ANNO: 1955
REGIA: Daniel Mann

ATTORI: Anna Magnani, Burt Lancaster, Marisa Pavan, Ben Cooper, Virginia Grey, Jo Van Fleet, Sandro Giglio, Mimi Aguglia, Florence Sundstrom, Larry Chance, Tennessee Williams

SCENEGGIATURA: Tennessee Williams, Hal Kanter
FOTOGRAFIA: James Wong Howe
MONTAGGIO: Warren Low
MUSICHE: Alex North
PRODUZIONE: Paramount Pictures,
DISTRIBUZIONE: Paramount Pictures,
PAESE: USA
DURATA: 109 Min

TROVA IL DVD SU

Ricordando Anna Magnani Amazon

ACQUISTA IL DVD