IL BANDITO ultima modifica: 2016-03-29T18:28:55+00:00 da Ricordando Anna Magnani

Il Bandito - Anna Magnani Amedeo NazzariReduce dalla prigionia in Germania, Ernesto (Amedeo Nazzari) si trova solo: la casa distrutta, la mamma morta, la sorella scomparsa.
Quando la ritrova, inaspettatamente, in una casa equivoca, ingaggia una furibonda lotta con il protettore della ragazza. Nella colluttazione la sorella rimane uccisa e il figuro viene spinto da Ernesto nella tromba delle scale.
Ferito e inseguito dalla polizia, il giovane si rifugia in casa di una prostituta (Anna Magnani) che è a capo di una banda di rapinatori. Diventa amante della donna e capo della banda, ma il ricavato delle imprese lo elargisce in beneficenza provocando la disapprovazione dei compagni. Un giorno, mentre con i complici effettua un colpo ai danni di un’automobile, viene denunciato alla polizia dalla stessa donna che vuol vendicarsi di una offesa subita, ma egli rinuncia a mettersi in salvo per riaccompagnare a casa la bimba di un suo ex compagno che si trovava nella macchina assalita. Non rispondendo all’alt intimatogli dagli agenti, questi sparano ed Ernesto cade ferito a morte.

PREMI: 1 Nastro d’Argento, 1947 (Migliore Attore Protagonista ad Amedeo Nazzari)

GENERE: Drammatico – B&N
ANNO: 1946
REGIA: Alberto Lattuada

ATTORI: Anna Magnani, Amedeo Nazzari, Carla Del Poggio, Carlo Campanini, Eliana Banducci, Mino Doro, Folco Lulli, Mario Perrone, Amato Garbini, Ruggero Madrigali, Gianni Appelius, Thea Ajmaretti

SCENEGGIATURA: Alberto Lattuada, Ettore Maria Margadonna, Mino Caudana, Oreste Biancoli, Tullio Pinelli, Piero Tellini
FOTOGRAFIA: Aldo Tonti
MONTAGGIO: Mario Bonotti
MUSICHE: Felice Lattuada
PRODUZIONE: DINO DE LAURENTIIS PER LA LUX FILM – R.D.L.
DISTRIBUZIONE: LUX FILM – DOMOVIDEO – RICORDI VIDEO – VIVIVIDEO – EDEN VIDEO – GRUPPO EDITORIALE BRAMANTE – PANARECORD
PAESE: Italia
DURATA: 87 Min

TROVA IL DVD SU

Ricordando Anna Magnani Amazon

ACQUISTA IL DVD

GUARDA IL FILM IN STREAMING
IL BANDITO ultima modifica: 2016-03-29T18:28:55+00:00 da Ricordando Anna Magnani